La città di Aosta

La città di Aosta

Scoprire la Valle d'Aosta

Visite guidate della città di Aosta

Visita guidata di Aosta Romana

Facciata del Teatro Romano di Aosta

Le caratteristiche morfologiche del territorio furono gli elementi che determinarono la scelta dello spazio per l’edificazione della città romana di Austusta Praetoria Salassorum nel 25.a.C. , nel luogo di biforcazione delle antiche vie per i valichi dell’Alpis Graia (passo del Piccolo S. Bernardo) e dell’Alpis Poenina (passo del Gran San Bernardo).

La funzione politico strategica che determinò il sorgere della città di Augusta Praetoria, nata per volontà di Augusto, è sottolineata dal solenne Arco di Augusto, quinta architettonica propagandistica, preceduto sulla via consolare delle Gallie dal Ponte Romano sul Buthier, dalla monumentale Porta Praetoria, con doppia cortina muraria in cui si aprono tre passaggi,dalla poderosa cinta muraria fortificata,dall’imponente Teatro Romano, austero e maestoso, di forma rettangolare in opera quadrata rustica che include la cavea, dal Foro, fulcro religioso, politico e sociale della città di Augusta Praetoria, con il grandioso criptoportico, stupefacente galleria voltata a botte, a doppia corsia, con poderose arcate.

Nel suburbio, a circa 400 metri dalla cinta muraria romana di Augusta Praetoria il rinvenimento di strutture riconducibili ad una villa rustica annessa ad un fundus ed a carattere residenziale, documenta l’espandersi dell’abitato in età romana. I consistenti settori della Villa romana della Consolata riportati alla luce e visitabili comprendono ambienti abitativi e produttivi (impluvium, calidarium, tablinum, horreum).

Il percorso di visita di Aosta Romana si snoda su un comodo tragitto pedonale, la durata della visita varia da 1 ora a 2 ore a seconda del programma e delle diverse proposte di visita (didattiche, turistiche, per adulti o studenti).

La visita di Aosta Romana è particolarmente adatta a studenti delle scuole primarie e primi anni delle secondarie.


Tariffe a partire dal 1° luglio 2016
Biglietto unico per un ingresso in ognuno dei seguenti siti: Teatro romano, Criptoportico forense, Chiesa paleocristiana di San Lorenzo, Museo Archeologico Regionale
Intero: € 7,00
Ridotto: € 5,00 (comitive di almeno 25 persone paganti e studenti universitari)
Minori 6/18 anni e scolaresche: € 2,00
Gratuito: < 6 anni, soggetti portatori di handicap in possesso della certificazione di cui alla legge 104/92 e loro accompagnatori

La visita è parzialmente accessibile a diversamente abili, si prega di contattare la segreteria per tutte le informazioni necessarie.

Prenota la visita guidata di Aosta Romana

 

Visita guidata di Aosta Romana e Medievale

Il chiostro romanico di Sant Orso

La visita completa della città include, oltre le importanti testimonianze romane di Augusta Praetoria, i nuclei urbani intorno alla Collegiata di Sant’ Orso e alla Cattedrale di Santa Maria Assunta, simboli del potere ecclesiastico che si afferma non appena viene a cessare quello dell’impero romano. Augusta, così veniva chiamata nel Mediovevo Aosta, rifiorisce intorno al Mille con la riappropriazione ed il conseguente reimpiego degli spazi e delle strutture romane, divenendo un piccolo ma importante centro culturale e commerciale posto a cavallo delle Alpi.

Il complesso monumentale di Sant’Orso comprende lo scavo archeologico della Basilica paleocristiana di San Lorenzo, risalente al V secolo e destinata all’inumazione dei primi vescovi della città, la Collegiata di Sant’Orso, uno dei più importanti luoghi di culto dell’arco alpino, con il sorprendente ciclo di affreschi ottoniani nel sottotetto e gli splendidi stalli gotici intagliati del coro, il celeberrimo chiostro istoriato romanico, quasi unico superstite in Italia, il Palazzo del Priorato, caratterizzato da una delle più belle facciate in cui il rinascimento si fonde con il tardo gotico e infine l’imponente torre campanaria facilmente percepibile da ogni angolo della città.

Il percorso di visita ricalca poi il tracciato urbano romano e termina nella centralissima piazza della Cattedrale. L’edificio costruito nell’ XI sec sui resti di una precedente aula di culto del IV sec di cui sono visibili tracce nel sottosuolo, è il risultato di innumerevoli cantieri edilizi. Di gran pregio gli affreschi ottoniani del sottotetto, i mosaici del coro, le vetrate policrome, il Museo del Tesoro.

Il percorso di visita di Aosta si snoda su un comodo tragitto pedonale, la durata della visita è di circa 2 ore a seconda del programma e delle diverse proposte di visita (didattiche, turistiche, per adulti o studenti).

La visita di Aosta Romana e Medievale è consigliata a gruppi di adulti o studenti delle scuole secondarie di secondo grado (istituti superiori).

Tariffe a partire dal 1° luglio 2016

Biglietto unico per un ingresso in ognuno dei seguenti siti: Teatro romano, Criptoportico forense, Chiesa paleocristiana di San Lorenzo, Museo Archeologico Regionale
Intero: € 7,00
Ridotto: € 5,00 (comitive di almeno 25 persone paganti e studenti universitari)
Minori 6/18 anni e scolaresche: € 2,00
Gratuito: < 6 anni, soggetti portatori di handicap in possesso della certificazione di cui alla legge 104/92 e loro accompagnatori

Gli affreschi del sottotetto di Sant'Orso sono visitabili solo su richiesta e esclusivamente da piccoli gruppi (massimo 15 persone).
Il Museo del Tesoro e gli affreschi del sottotetto della Cattedrale sono visitabili a pagamento e solo su richiesta individuale o di piccoli gruppi.

La visita della città è parzialmente accessibile a diversamente abili, si prega di contattare la segreteria per tutte le informazioni necessarie.

Prenota la visita guidata della città di Aosta

Links

Segreteria e Prenotazioni Gruppi :
Cell +39 335 6747994 - +39 338 5208248
mail info@guideaosta.it
Contabilità : tel +39 0166 62 628
PI 01041030071