Castello Reale di Sarre

Castello Reale di Sarre

Scoprire la Valle d'Aosta

Visita guidata castello Reale di Sarre

Scopri il Castello Reale di Sarre

Sarre si trova all’imbocco della Valle di Cogne, non c’è quindi da stupirsi del fatto che il re d’Italia Vittorio Emanuele II abbia voluto proprio qui la sua residenza di caccia, in una posizione che gli permettesse di raggiungere agevolmente la Riserva Reale di Caccia che coincideva con quello che è oggi il Parco Nazionale del Gran Paradiso.

Il castello, di origini medievali, ma quasi interamente ricostruito da Jean-François Ferrod nel Settecento, fu acquistato dalla Real Casa nel 1869 e venne decorato con numerosissimi trofei di caccia su richiesta di Vittorio Emanuele e di suo figlio Umberto I.

I Savoia lo hanno frequentato come residenza estiva fino alla loro partenza per l’esilio e nel 1989 l’hanno venduto all’Amministrazione Regionale della Valle d’Aosta che lo ha riaperto al pubblico, permettendo ai turisti di ripercorrere, visitando le sue sale decorate con arredi, dipinti ed oggetti d’epoca, interessanti pagine di storia sabauda.

Prenota la visita guidata e scegli il turno di visita senza tempi di attesa!

Modalità di visita e di accesso

Dal parcheggio per pullman situato ad est rispetto al castello, si prosegue per 10 minuti con una bella passeggiata su percorso sterrato nel verde, in leggera salita. In auto è possibile raggiungere dalla SS 26, con salita sotto il castello, il piccolo parcheggio posto davanti all’ingresso.

L’accesso è consentito ad un massimo di 25 persone per turno di visita (ogni mezzora)

I gruppi accompagnati da una guida turistica valdostana hanno i turni di visita riservati e non sono vincolati all’ordine di arrivo cronologico al castello come gli utenti non accompagnati. Si raccomanda pertanto la massima puntualità.

Il sito è accessibile ai disabili (per motivi di organizzazione si prega di darne segnalazione preventiva alla guida; se si viaggia in pullman è necessario chiedere preventivamente alla polizia locale il permesso di transito nell’area a traffico limitato che consente di raggiungere l’ingresso con il mezzo).

Tariffe speciali

Intero: € 3,00

Ridotto: € 2,00 (comitive di almeno 25 persone paganti, studenti universitari, convenzioni specifiche)

Ridotto minori: € 1,00 (ragazzi di età compresa fra 6 e 18 anni, scolaresche)

Gratuito:

  • bambini fino a 6 anni non compiuti
  • soggetti portatori di handicap in possesso della certificazione di cui alla legge 104/92 e loro accompagnatori
  • insegnanti e accompagnatori di scolaresche, in proporzione di 1 ogni 10 alunni.

Links

Informazioni e prenotazioni:
Tel 0125 300222 Cell +39 338 5208248 - +39 328 9474013
info@guideaosta.it

PI 01041030071