Ponte-acquedotto romano Pondel

Ponte-acquedotto romano Pondel

Scoprire la Valle d'Aosta

Lug01

Da Raffaello a Balla, capolavori dell'Accademia Nazionale di San Luca

1 Luglio - 7 Gennaio
Visite guidate alla mostra. La mostra presenta, dal 1° luglio 2017 al 7 gennaio 2018, 115 opere rappresentative della preziosa collezione di una delle più antiche e importanti istituzioni culturali italiane, costituitasi a partire dal Seicento. E’ la prima volta che un corpus così ricco di opere lascia la prestigiosa sede romana di Palazzo Carpegna.

Visita guidata ponte-acquedotto romano Pondel (Aymavilles)

Visita guidata Ponte acquedotto romano di Pondel

Ponte acquedotto di Pondel

In prossimità del villaggio di Pont d’Ael, situato sulla destra della strada che da Aymavilles conduce a Cogne, sorge un ponte-acquedotto di epoca romana sul torrente Grand-Eyvia. Si tratta di una grandiosa opera in muratura e blocchi di pietra da taglio, alta circa 56 metri e lunga più di 50.

Il monumento aveva una funzione di ponte-acquedotto. Si presenta, infatti, suddiviso in due livelli: un condotto superiore pavimentato in grosse lastre litiche squadrate (lo specus) e originariamente impermeabilizzato da apposita malta idraulica, che consentiva il passaggio dell’acqua, e un camminamento inferiore, largo circa un metro e opportunamente aerato ed illuminato, che consentiva il transito di uomini e animali.

I recentissimi lavori di restauro e valorizzazione consentono oggi un percorso ad anello davvero emozionante con passaggio sul ponte risalendo a ritroso rispetto all’originario senso di scorrimento dell’acqua e ritorno con passaggio interno di 50 metri su lastre di vetro, con affaccio proprio sotto il camminamento trasparente di un’infilata impressionante di celle cave con funzione strutturale, profonde oltre 3 metri, che permettono di apprezzare la poderosa opera.

All’uscita del passaggio un nuovo incredibile scenario si offre alla vista: grazie al ripristino con panoramiche passerelle in acciaio, si percorre un tratto dell’antico sentiero che i romani avevano arditamente ritagliato nel banco roccioso.

Il sito è accessibile con difficoltà a persone disabili per la presenza di barriere architettotiche.

Prenota subito!

Tariffe di ingresso

Intero: € 3,00

Ridotto: € 2,00 (comitive di almeno 25 persone paganti, studenti universitari, convenzioni specifiche)

Ridotto minori: € 1,00 (ragazzi di età compresa fra 6 e 18 anni, scolaresche)

Gratuito:

  • bambini fino a 6 anni non compiuti
  • soggetti portatori di handicap in possesso della certificazione di cui alla legge 104/92 e loro accompagnatori
  • insegnanti e accompagnatori di scolaresche, in proporzione di 1 ogni 10 alunni.

L’acquisto del biglietto è necessario soltanto nel caso in cui si voglia accedere al passaggio coperto.

Segreteria e Prenotazioni Gruppi :
Cell +39 335 6747994 - +39 338 5208248
mail info@guideaosta.it
Contabilità : tel +39 0166 62 628
PI 01041030071